Da Il Giornale di Calabria del 11/01/2006
Originale su http://www.giornaledicalabria.it/index.php?categoria=REGGIO&id=409...

Omicidio Fortugno: i governatori Lions nella Locride

LOCRI. I governatori italiani dell’Associazione Internazionale Lions saranno presenti a Locri il 20 gennaio per esprimere la loro solidarietà al territorio della Locride dopo le vicende legate al delitto del vicepresidente del consiglio regionale Francesco Fortugno. L’iniziativa è stata voluta dal Governatore del Distretto 108ya (Basilicata, Calabria, Campania), Domenico Laruffa, ed accolta immediatamente da Roberto Scerbo, presidente del Consiglio dei Governatori dell’Associazione che conta, in Italia, circa 50.000 soci. I governatori del multidistretto italiano si ritroveranno, alle ore 17.30, del 20 gennaio, nel salone municipale di Locri dove, per l’occasione, arriveranno da tutta la Calabria anche i rappresentanti dei 33 club presenti nella regione con i loro labari. Saranno ricevuti dal sindaco della città, Carmine Barbaro, presenti anche gli altri sindaci del comprensorio, e dal prefetto di Reggio Calabria, Luigi De Sena, già informato dell’eccezionale manifestazione di solidarietà (è la prima volta che avviene in Italia una iniziativa del genere) che certamente travalica la semplice, seppure importante, presenza degli autorevoli rappresentanti dell’Associazione, dallo stesso Governatore reggino Domenico Laruffa e dal presidente del Lions Club di Locri, Fortunato Campisi. Alla riunione sono stati invitati anche il presidente della giunta regionale Agazio Loiero, il presidente del consiglio regionale Giuseppe Bova, tutti i consiglieri regionali della Calabria nonché i parlamentari del territorio. Già all’indomani del delitto Fortugno, il Lions club di Locri si era riunito in assemblea ed aveva espresso la sua indignazione per il tragico episodio non mancando di approvare un ordine del giorno indirizzato alla promozione dei valori di civiltà e rammaricandosi per la tragica vicenda che aveva colpito anche la comunità nazionale, oltre che particolarmente i cittadini della Locride. Con l’ordine del giorno il Lions Club assumeva un ruolo attivo e di stimolo anche verso le altre associazioni di servizio attive nella Locride a supporto dell’azione dei sindaci, delle amministrazioni locali e delle istituzioni pubbliche, per contribuire a rafforzare la difesa della libertà e della giustizia, e, soprattutto le condizioni sociali, economiche e culturali del comprensorio. Nel contempo, auspicava iniziative “forti” a supporto della battaglia per la legalità e lo sviluppo.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Caposala all'ospedale di Locri, definì Fortugno "degnissima persona". E la sera del delitto andò a fare le condoglianze alla vedova
Marcianò, boss "amico di tutti" così dettava legge nella sanità
di Attilio Bolzoni su La Repubblica del 22/06/2006
Costituito un gruppo speciale di investigatori. Sette operazioni per individuare la rete che ha insanguinato la Calabria da maggio
Omicidio Fortugno, i cinque mesi della task force anti-'ndrangheta
Fondamentale la scoperta di una pistola dello stesso calibro di quella usata per l'omicidio dell'esponente della Margherita
su La Repubblica del 21/03/2006
Rapporto di Legautonomie. In provincia 33 intimidazioni nel 2005
Politici nel mirino

News in archivio

Il premier a Locri a un anno dall'omicidio dell'esponente dell'Ulivo. La visita al cimitero, poi una targa in suo onore al Pronto soccorso
'Ndrangheta: Prodi rende omaggio a Fortugno "Non c'è sviluppo senza sicurezza"
La vedova: "Il governo identifichi i responsabili dei delitti impuniti e si impegni per la crescita economica e infrastrutturale della Locride"
su La Repubblica del 09/10/2006
''Provenzano ha consolidato la sua 'strategia di inabissamento'''
Dia: ''Ponte di Messina tra gli interessi della mafia''
su Adnkronos del 04/04/2006
 
Cos'è ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2017
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0