Il quarto livello. 11 Settembre, ultimo atto?

Edito da Editori Riuniti, 2002
343 pagine, € 14,50
ISBN 8835951755

di Carlo Palermo

Quarta di copertina

Sottotitolo del libro:
Dalla rete del crimine alla guerra santa di Osama bin Laden

Gli attentati alle Twin Towers hanno determinato, per la prima volta nella vita dell'uomo del XXI secolo, la consapevolezza della rilevanza del fenomeno terroristico, posto a fondamento della lotta promossa dai settori estremisti dell'integralismo islamico contro i paesi e la cultura dell'Occidente. In realtà tali manifestazioni solo qualitativamente costituiscono una novità rispetto al passato, trovando la loro radice, e inserendosi, in più complesse contrapposizioni di interessi in cui, spesso, il conflitto tra le ideologie è solo un pretesto per affermazioni di potere.
Questo libro, frutto dell'esperienza e della tenacia di un magistrato scomodo, tenta di cogliere alcune vicende e convergenze legate ai vasti intrecci tra interessi occidentali e integralismo islamico, soffermandosi sui fatti che hanno riguardato da vicino anche la storia italiana, anche i nostri misteri. Un gioco occulto e distorto nel quale massoneria, servizi segreti, poteri politici e bracci operativi criminali hanno avuto un ruolo da protagonisti tra lotte interne e guerre, atti terroristici, omicidi, traffici illeciti, commerci di petrolio e armi, riciclaggio di denaro sporco in paradisi fiscali.
Dietro tutto questo c'è solo un'apparente giustificazione: la ragione di Stato. Ma di quale Stato?

La terza edizione del libro Il quarto livello (che segue le prime due pubblicate nel 1996 e nel 1997) approfondisce, in particolare, gli intrecci di interessi occulti che si nascondono dietro gli attentati dell'11 settembre 2001 e la guerra dichiarata dall'Occidente allo sceicco arabo Osama bin Laden e al terrorismo islamico.
Annotazioni

In copertina: Cavaliere dell'Ordine di S. Giovanni al Castello dei Crociati di Bodrum, Turchia

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Quante legioni ha l'america? Troppo poche per un impero
Com'è possibile che la più grande democrazia del mondo non riesca a liberarsi dal pantano iracheno?
di Niall Ferguson su Corriere della Sera del 23/10/2006

News in archivio

Il presidente Usa è tornato a chiedere poteri speciali per gli interrogatori della Cia
Terrorismo: Bush preme sul Congresso "Il nemico ci vuole attaccare ancora"
Sull'Iran: ''Non si può mantenere in una situazione di stallo i negoziati"
su La Repubblica del 15/09/2006
''Inevitabile guerra in Iraq. C'erano legami tra Saddam e al Qaeda''
Stati Uniti: ''Più sicuri di 5 anni fa ma non del tutto''
Il segretario di Stato americano a Fox News alla vigilia del quinto anniversario dell'11/9: ''Abbiamo fatto tanto, la storia ci giudicherà''
su Adnkronos del 11/09/2006

Uno sguardo alla storia

Articoli in archivio

E Casini: nella Ue in troppi hanno dimenticato, ma niente scontri di civiltà
«Sia il giorno delle vittime del terrorismo»
L'invito di papa Benedetto XVI: l'11 settembre ravvivi la memoria di chi ha perso la vita per gli attentati terroristici in tutto il mondo
di AA.VV. su Corriere della Sera del 11/09/2005
LE CRITICHE DI MARCELLO PERA VERSO UN’EUROPA MULTICULTURALE
Ma la storia lo dimostra: siamo tutti meticci
di Andrea Riccardi su Famiglia cristiana del 09/09/2005
 
Cos'è ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2017
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0