Il mio Iran. Una vita di rivoluzione e speranza

Edito da Sperling & Kupfer, 2006
293 pagine, € 17,00
ISBN 8820040778

di Shirin Ebadi

Quarta di copertina

Nel 2000 Shirin Ebadi scopre di essere sulla lista dei condannati a morte dal regime di Teheran: partendo da questa amara scoperta, l'avvocato iraniano, premio Nobel per la pace nel 2003, ripercorre in questo libro la sua vita professionale e privata e, insieme, dipinge un vivido ritratto della sua patria negli ultimi trent'anni, durante i quali, giorno dopo giorno, sfidando le contraddizioni di una società segnata dall'oppressione, l'autrice riesce a portare avanti la sua lotta per il rispetto dei diritti dei più deboli: bambini maltrattati, mogli ostaggi di mariti violenti, madri che chiedono giustizia per i figli condannati a morte dopo un processo sommario. Dalle speranze disattese nella rivoluzione di Khomeini alla perdita del posto di magistrato, dal bombardamento del suo quartiere durante la guerra con l'Iraq alla prigionia, un libro di passione e coraggio.

Sullo stesso argomento

 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0