welschen

Sono lo scittore di un libro uscito nell'anno 1996 con il titolo “Het Italiaanse complex -partijen en bewegingen van 1970 tot 1990”; [“Il complesso italiano - partiti e movimenti da 1970 fino a 1990”], l'edizione commerciale della mia tesi di dottorato di cui la prima copia e' dato in omaggio all'ambasciatore italiano nei Paesi Bassi, presente alla conferenza organizzata all'occasione dell'uscita del libro di cui potete leggere parecchio sul sito
http://www.xs4all.nl/~welschen/
Basta poco approfondimento della conoscenza degli anni 70 per capire il meccanismo che s'e sviluppato dagli anni sessanta [ma in verita'; si dovrebbe dire dagli anni 40] in poi che e' stato anzitutto quello della strategia della tensione, in combinazione con la presenza violenta e spietata in piazza di una destra che si sentiva assolutamente libera a fare tutto che voleva. Basta a leggere le cifre raccolte nel libro “Rapporto sul terrorismo” [1981 - a cura di M. Galleni. Rizzoli] per capire che la tesi degli opposti estremismi, cioe'; “la violenza della destra=la violenza della sinistra”; o anche “l'estrema sinistra=l'estrema destra”, una tesi fortemente proposta da quasi tutte le forze politiche, anzitutto il PCI, non corrisponde assolutamente con la verita'; che e' stata -fino all'anno 1976- una di una violenza politica prevalentamente di destra, soprattutto non punita, anzi sostenuta da una grande parte dello Stato e delle forze dell'ordine.italiane...basta ad informarsi un po'...per esempio sulle varie attivita'; sviluppate dalle sedi del MSI e altri covi di destra...
Chi si vuole ricordare gli anni 70 dovrebbe farlo in un modo che corrisponde con quella realta';...e deve capire che e' stato il coinvolgimento delle forze internazionali nella politica italiana che ha dato forma alla strategia della tensione e che ha protetto i suoi mandanti da essere colpito da una sola forma di giustizia creando un vacuo tendenzialmente pericoloso...non solo in Italia: parafrasando la frase di Sciascia, “l'Occidente e' una regione nel mondo senza memoria”...
Nome realeTom Welschen
StatoItalia
Iscritto/a dal17/09/2006 alle 19.39
SessoF
Telefono fisso0226305667
ProvinciaMI
E-mailt.welschenatalice.it
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0