Da Vita No Profit del 08/02/2006
Originale su http://www.vita.it/articolo/index.php3?NEWSID=64918

Costa d'Avorio: sanzioni contro i fautori della guerra

Politici del clan presidenziale e della fazione ribelle colpiti da sanzioni decise dal Consiglio di sicurezza

di Joshua Massarenti

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha applicato oggi le sanzioni contro tre personalità pubbliche accusate di ostacolare la pace. Contro Charles Blé Goudé, leader del movimento giovanile dei "patriotti", Eugène Djué, uno dei capi dei "patriotes" e Fofié Kouakou, un comandante delle Forze nuove (Fn, ex ribelli) con base a Korhogo (nord della Costa d'Avorio), l'Onu ha congelato i beni finanziari e un divieto di viaggiare all'estero per i prossimi dodici mesi. La decione fa seguito alle violenze esplose contro la Missione Onu in Costa d'Avorio (Onuci) nel mese di gennaio scorso.

Ai leader dei "patriotes", l'Onu rimprovera "dichiarazioni pubbliche ripetute tese a fomentare violenze contro le installazioni e il personale delle Nazioni Unite e contro gli stranieri". Blé Goudé e Djué sarebbero inoltre responsabili di "diretto e partecipato atti di violenza commessi da milizie urbane, ivi compreso stupri e esecuzioni extragiudiziarie".

Per quanto riguarda il caporale Kouakou, l'Onu ritiene che"le forze sottoposte al suo comando si sono rese protagoniste di reclutamento di bambini soldato, di sequestri, di lavoro forzato, di violenze sessuali contro le donne, di arresti arbitrari e di esecuzioni extragiudiziarie".

Di fronte alle possibili rappresaglie, l'Onu ha evacuato all'inizio di questa settimana oltre 400 membri del suo personale civile presenti in Costa d'Avorio. Ironia della sorte, l'estradizione del personale Onu e l'annuncio delle sanzioni sono sopraggiunte mentre la squadra di calcio nazionale sta facendo faville in Egitto spingendo migliaia di persone per le strade, pronte a festeggiare l'accesso degli "elefanti" alla finale della Coppa d'Africa in programma domenica prossima.

Sullo stesso argomento

News in archivio

Sparatoria contro il suo aereo: 3 morti
Costa d'Avorio, attentato al premier
su La Repubblica del 29/06/2007
su Agenzia Fides del 19/09/2006
Fonti della Chiesa locale da Abidjan
Costa D'Avorio: “La situazione si aggrava di giorno in giorno”
Continua l'emergenza per le esalazioni dei rifiuti tossici scaricati illegalmente
su Agenzia Fides del 12/09/2006
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0