Da IMG Press del 01/02/2006
Originale su http://www.imgpress.it/notizia.asp?idnotizia=17165&idsezione=1

Colombia: combattenti gruppo paramilitare depongono le armi

Circa 2.500 combattenti appartenenti a un gruppo paramilitare colombiano di destra hanno deposto le armi nel nord del Paese. In cambio dello scioglimento, 2.523 guerriglieri del Blocco Central Bolivar delle Forze Unite d'Autodifesa della Colombia (Auc) - un gruppo fuorilegge che gli Stati Uniti accusano di traffico di droga - hanno ottenuto l'amnistia e riceveranno dal governo una diaria mensile di 180 dollari. Alla cerimonia nella città di Santa Rosa, 350 chilometri a nord di Bogotà, hanno partecipato il Commissario di pace Luis Carlos Restrepo e il rappresentante dell'Organizzazione degli Stati americani. Il comandante della fazione, Carlos Jimenez detto "Macaco" è sulla lista stilata nel 2004 dagli Stati Uniti dai principali sospettati per traffico di droga e ha legami stretti con il cartello Norte Del Valle.

Sullo stesso argomento

News in archivio

 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0