Da Ansa del 10/10/2006
Originale su http://www.ansa.it/ambiente/notizie/notiziari/inquinamento/20061010170...

Kyoto: Ue, manca piano Italia, pronta procedura infrazione

BRUXELLES - La Commissione europea annuncera' giovedi' prossimo delle procedure di infrazione contro nove paesi, tra cui l'Italia, che non hanno ancora presentato i loro piani nazionali di allocazione delle quote di emissione. Lo ha annunciato oggi il commissario Ue all'ambiente Stavros Dimas parlando ad Helsinki. ''Fino a ieri solo 16 paesi avevano proposto i loro piani sulle quote previste dal protocollo di Kyoto'', ha detto Dimas, il quale ha quindi informato che, oltre all'Italia, i paesi finora inadempienti sono Spagna, Austria, Ungheria, Danimarca, Finlandia, Repubblica Ceca, Portogallo e Slovenia. ''Saremo severi, ma giusti e determinati a raggiungere gli obbiettivi fissati per ridurre l'emissione di sostanze che provocano l'effetto serra'', ha aggiunto. Il Piano nazionale di allocazione delle quote di emissione di Co2 per il periodo 2008-2012 deve essere presentato entro meta' ottobre perche' il 9 novembre c'e' il primo esame dei piani e se per quella data il documento non sara' pervenuto i paesi rischiano di perdere l' opportunita' di partecipare al negoziato, ha ricordato la Commissione. I piani di allocuzione delle quote sono considerati le basi del dispositivo per la lotta contro l'effetto serra responsabile del raffreddamento del clima sul pianeta. L'Europa deve ridurre l'emisssione di Co2 dell'8 per cento entro il 2012. I paesi che non rispetteranno la direttiva Ue rischiano sanzioni. Dimas ha anche segnalato che sono state anche presentate cifre erronee sulle emissioni del 2005.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Italia poco virtuosa: emissioni in aumento
Clima: si riaccende la battaglia Usa-Ue
Alla conferenza di Montreal Stati Uniti fermi sulle loro posizioni contro il protocollo di Kyoto. Europa favorevole. Blair mediatore

News in archivio

Prodi: ''Serve un'autorità Ue''
Energia: blackout elettrico in mezza Europa
Tra le 22 e le 23 sono rimaste al buio alcune regioni di Germania, Francia, Italia (Piemonte, Liguria e Puglia) e Belgio. L'Authority chiederà un'indagine europea
su Adnkronos del 05/11/2006
La sostituzione degli shopper in polietilene prevista da un emendamento
Ambiente: dal 2010 spariscono i sacchetti di plastica
L'annuncio del presidente della commissione ambiente della Camera: dovranno essere sostituiti con contenitori biodegradabili
su Corriere della Sera del 19/10/2006
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0