Da Ansa del 28/08/2006

Pena morte: Riad, decapitati due trafficanti di droga

Erano due guardie di frontiera

RIAD - Due soldati sauditi, riconosciuti colpevoli di traffico di droga, sono stati decapitati oggi con un colpo di sciabola. Lo ha annunciato il ministero dell'Interno.

Il ministero, in un comunicato diffuso dall'agenzia di stampa ufficiale Spa, ha precisato che Moueid ben Yahya al-Waeli e Mehdi ben Hamad al-Mansour, due guardie di frontiera, erano state arrestate mentre stavano trasportando della droga con alcuni veicoli in dotazione alla loro pattuglia.

L'esecuzione si e' tenuta nella citta' di Arar, vicino alla frontiera irachena, portando a cinque il numero delle esecuzioni in Arabia Saudita nel 2006. Nel 2005, le condanne a morte eseguite erano state almeno 83, contro le 35 del 2004.

Nel piu' grande stato della penisola arabica, le persone accusate di stupro, omicidio, apostasia, rapina a mano armata e i trafficanti di droga recidivi sono passibili di pena di morte, in conformita' a una stretta applicazione della sharia (la legge islamica).

Sullo stesso argomento

News in archivio

Per numero di patiboli sempre prima la Cina, seguita da Iran e Arabia Saudita
Pena di morte: meno esecuzioni nel 2005
Dal rapporto dell'associazione 'Nessuno tocchi Caino' risultano in diminuzione sia le sentenze, sia il numero dei Paesi dove la condanna capitale è in vigore
su Adnkronos del 21/07/2006
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2018
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0