Da La Stampa del 20/07/2006
Originale su http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/200607articoli/7961...

Indonesia: tsunami, 547 vittime e 323 dispersi

Le ricerche dei dispersi continuano comunque in mare, con imbarcazioni, e per terra, con l'aiuto di elicotteri

PANGANDARAN. Continuano incessantemente il loro lavoro di recupero dei corpi le squadre di soccorso all'opera sull'isola di Giava, in Indonesia, dove tre giorni fa un'onda anomala dopo un terremoto di magnitudo 7,7 della scala Richter ha provocato 547 vittime, secondo gli ultimi dati forniti dall'Agenzia nazionale disastri.

La stima dei dispersi è al momento di 323 persone e i soccorritori che scavano nel fango, provocato dalle onde alte fino a quattro metri che si sono abbattute sulla costa, disperano di trovare dei sopravvissuti. Le ricerche dei dispersi continuano comunque in mare, con imbarcazioni, e per terra, con l'aiuto di elicotteri.

«Ci sono ancora molte zone inaccessibili ai soccorritori», ha spiegato un portavoce nel distretto di Ciamus, l'area più colpita che comprende la città di Pangandaran. Oltre 465 persone sono rimaste ferite durante lo tsunami che ha devastato una striscia di terra di 200 chilometri lungo la costa sudoccidentale dell'isola indonesiana.

Sullo stesso argomento

News in archivio

Le autorità locali hanno comunque disposto l'evacuazione delle coste: la popolazione si è trasferita in zona più alte
Indonesia: nuovo terremoto in mare "Non c'è allarme per lo tsunami"
su La Repubblica del 23/07/2006
Il Vescovo indonesiano di Maumere (isola di Flores)
Indonesia: "Abbiamo gridato e fatto una campagna non solo per i tre cattolici, ma per la vita umana"
"Continueremo in futuro, accanto a i nostri fratelli musulmani"
su Agenzia Fides del 26/09/2006
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2021
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0