Da Il Tempo del 20/06/2006
Originale su http://www.iltempo.it/approfondimenti/index.aspx?id=975469

Clima: il cambiamento climatico si può combattere anche da casa

ANCHE se il cambiamento climatico e un problema globale, e necessario il contributo personale di ognuno di noi. Semplici gesti quotidiani possono aiutare a ridurre le emissioni senza pregiudicare la nostra qualita della vita. Anzi, facendoci risparmiare. La Commissione europea ha predisposto un pacchetto di suggerimenti perché ognuno di noi contribuisca alla lotta al cambiamento climatico. Eccone alcuni: nei nostri acquisti, si suggerisce, cerchiamo il logo a forma di fiore dell’Eco-label europeo, che indica un’elevata efficienza ambientale. Consumiamo prodotti nostrani e di stagione, il cui impatto sull’ambiente è molto piu limitato poichè la produzione in ecosistemi artificiali o in serre richiede un’enorme quantita di energia per il mantenimento delle temperature di coltivazione. Se acquistiamo prodotti in legno, assicuriamoci che il legno provenga da un sistema di gestione e approvvigionamento forestale sostenibile. Piantiamo un albero. Un albero di medie dimensioni assorbe 6kg di CO2 ogni anno, quindi in 40 anni assorbe circa 250kg di CO2. Se si acquista una nuova fotocopiatrice, accertiamoci che possa stampare su entrambe le facciate dei fogli. Bisogna evitare di surriscaldare la propria abitazione. Si puo risparmiare sia energia che denaro: una riduzione di appena 1øC puo tagliare i costi del 5-10% ed evitare fino a 300kg di emissioni di CO2 per abitazione ogni anno. Si puo efficacemente risparmiare e ridurre i consumi programmando il termostato in modo tale da abbassare la temperatura di notte, o quando in casa non c’e nessuno, e rialzarla all’ora del risveglio o del rientro a casa. La nostra bolletta sara piu leggera del 7-15%.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Italia poco virtuosa: emissioni in aumento
Clima: si riaccende la battaglia Usa-Ue
Alla conferenza di Montreal Stati Uniti fermi sulle loro posizioni contro il protocollo di Kyoto. Europa favorevole. Blair mediatore

News in archivio

Clima: Enea «Stiamo cadendo nel baratro»
L'allarme lanciato dai ricercatori italiani. «Ci troviamo in zona a rischio, ma non abbiamo un centro di ricerca adeguato»
su La Nuova Ecologia del 24/03/2006
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0