Kurdistan. Storia di un popolo e della sua lotta

Edito da Manifestolibri, 1999
200 pagine, € 14,46
ISBN 8872851939

di Aziz Namo

Quarta di copertina

Il rapimento e la condanna a morte di Abdullah Ocalan hanno riportato la drammatica condizione e la lunghissima lotta delle popolazioni curde sotto gli occhi dell’opinione pubblica mondiale. Questo volume, opera di un intellettuale curdo che vive in Germania, offre un’accurata descrizione del paese che non c’è, della storia, delle condizioni di vita, della lotta secolare dei curdi in Turchia, Iran e Irak. Ma non si tratta solo di un compendio di storia del Kurdistan: l’autore intreccia infatti, nella sua narrazione, le vicende storiche generali con il destino e le esperienze della sua propria famiglia. Completa il volume un lungo scritto di Abdullah Ocalan, compilato durante l’esilio romano nel gennaio del 1999, in cui il leader del PKK racconta il suo Kurdistan, la sua storia, le aspirazioni e le speranze che hanno guidato la resistenza del popolo curdo contro ogni oppressione.

Sullo stesso argomento

In biblioteca

di Jonathan C. Randal
Editori Riuniti, 1998, € 15,00
di Mehmet Barut
Infinito, 2006, € 12,00
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0