Dopo la democrazia? Il potere e la sfera pubblica nell'epoca delle reti

Edito da Apogeo, 2006
200 pagine, € 13,00
ISBN 8850324790

di AA.VV.

Quarta di copertina

Quali sono le prospettive future per le forme della mediazione democratica sinora esistenti?
È possibile il riemergere di forme dirette di democrazia?
Quali sono le nuove configurazioni istituzionali delle entità politiche (stati-nazione e oltre)?
Si sta formando un’opinione pubblica globale?
E in quali settori?
Quali sono le nuove forme di mobilitazione politica?
È ancora possibile individuare un ambito definibile con il termine politica?
In tutti questi processi quale ruolo giocano i media?
E, in particolare, i nuovi media di rete?

Sono chiamati a dare le risposte, in queste pagine, alcuni fra gli studiosi più impegnati nella riflessione sulla nuova configurazione della sfera pubblica, da Pierre Levy ad Alberto Abruzzese, da Derrick de Kerckhove a Franco Berardi Bifo, da Stefano Rodotà a Sara Bentivegna, da Michele Prospero a Luca Toschi e Antonio Tursi.

Risposte certo non definitive (e come potrebbero esserlo?), ma che comunque illuminano, da punti di vista e da campi disciplinari diversi.

Sullo stesso argomento

News in archivio

Internet: i video online minacciano la tv
Regno Unito, sempre più ore davanti al pc
su TGcom del 27/11/2006
Politica: Internet stravolgerà i risultati elettorali
È la previsione del ceo di Google
su ITNews del 05/10/2006
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0