Da Corriere della Sera del 08/04/2003

La paura della vendetta terroristica

di Ennio Caretto

«Se ami davvero tua moglie - ammonisce l’inserzione sul giornale - comprale la maschera antigas, non un vestito». «Siamo in stato di emergenza. Denunciate le attività sospette!», ordina lampeggiando il tabellone elettrico sul Grande raccordo anulare, invece di riferire del traffico. «Tenetevi in casa riserve d’acqua potabile e di viveri, e siate pronti a sigillare le porte e le finestre», consiglia il ministero della Sicurezza. Così è la vita a Washington nel tempo della guerra dell’Iraq: una nervosa attesa di una rappresaglia terrorista, forse con armi batteriologiche e chimiche, che finora non si è verificata, e che la capitale spera non si verifichi mai. L’ansia per i ragazzi in divisa è acuita dal timore che Saddam Hussein o Osama Bin Laden (ma sono veramente alleati o l’unica cosa che li accomuna è di essere scomparsi?) si vendichino colpendo a tradimento il cuore dell’America. Il ministro della Giustizia John Ashcroft ne approfitta per rafforzare le leggi speciali: con un decreto del 28 febbraio, fa arrestare migliaia di iracheni e arabi «sospetti» negli Usa. I liberal protestano: secondo la studiosa Laura Donohue, «è una strada da cui è difficile tornare indietro». Ma tale clima non isola i critici della Casa Bianca, anzi. In uno dei suoi momenti più difficili, la democrazia Usa li applaude, pur appoggiando in maggioranza Bush: ne difende il diritto alla libertà di pensiero e di parola, rivelando tutta la sua forza.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Dopo le rivelazioni sui contrasti tra generali e strateghi della "guerra leggera"
Il Pentagono nella palude. L'autodifesa di Rumsfeld
Il segretario alla Difesa: "E' presto per i necrologi"
di Vittorio Zucconi su La Repubblica del 31/03/2003
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0