Da La Repubblica del 21/11/2005

Domani la Merkel sarà eletta cancelliera. Sacrifici per gli statali, compresi i parlamentari

Tagli alle tredicesime, più tasse i primi passi della Grande coalizione

Viaggi all'estero già da mercoledì per il nuovo governo: Parigi, Bruxelles e Londra

di Andrea Tarquini

BERLINO - La svolta della Grande Coalizione è alle porte. Da domani, per la prima volta nella sua storia, la Germania sarà governata da una donna, Angela Merkel. E per la prima volta nel dopoguerra i due più influenti leader del Paese - la cancelliera stessa, numero uno del centrodestra Cdu/Csu, e il nuovo presidente spd Matthias Platzeck - sono Ossis, cioè orientali, cresciuti nell'Est sotto la dittatura comunista. Pragmatici, austeri, badano all'essenziale e vanno al sodo. E austero è il provvedimento annunciato già ieri dal futuro governo bipartisan: tutti i dipendenti ed ex dipendenti pubblici, a cominciare dalla signora Merkel, dal 2006 avranno la tredicesima e l'indennità natalizia dimezzate.

Il taglio delle tredicesime, che porterà risparmi di circa 326 milioni di euro, è solo uno dei tanti sacrifici che il governissimo prepara. Ha un valore soprattutto simbolico: alle rinunce per rendere finanziabile il welfare e rilanciare il Paese partecipa anche l'élite politica. La differenza è sensibile: nella sua ultima tredicesima da Cancelliere, Gerhard Schroeder riceverà ancora 10.771 euro. Quando invece, a dicembre prossimo, Merkel incasserà per la prima volta la mensilità natalizia, avrà 5.385 euro in tutto. Il numero dei dipendenti pubblici sarà ridotto del 2,5 per cento.

«Noi vogliamo creare insieme una nuova cultura della collaborazione e della stabilità politica», ha detto la Merkel venerdì, con Platzeck e il leader bavarese Stoiber al fianco, alla cerimonia della firma del Koalitionsvertrag, l'accordo di governo. Clima festoso e disteso come tra amici in un salotto: così il «duo dell'Est» ha voluto l'occasione. L'obiettivo di Merkel e Platzeck è ambizioso: «Rilanciare la Germania in una legislatura, riportarla in dieci anni nella pattuglia di punta dei tre più competitivi e importanti Paesi europei».

Per essere eletta cancelliera, ha bisogno di un minimo di 308 voti. Non rischia: Spd, Cdu e Csu insieme hanno 448 seggi al Bundestag. Al massimo qualche socialdemocratico dell'ala sinistra voterà contro per spirito di fronda, ma il governo si sente già in sella. Investimenti pubblici per 25 miliardi di euro per rilanciare economia e occupazione, aumenti dell'iva e di altre tasse per ripianare i conti pubblici e finanziare il welfare: l'esecutivo, composto da 8 socialdemocratici e 8 conservatori, ha un programma molto ispirato alle riforme varate da Schroeder. Forte (sei dicasteri) è la presenza femminile: tre democristiane inclusa la Merkel, e tre socialdemocratiche, già ministre nel governo uscente.

Il debutto internazionale è vicino, con una fitta agenda diplomatica. Mercoledì Merkel con il ministro degli Esteri, il socialdemocratico Frank-Walter Steinmeier sarà a Parigi e a Bruxelles. Poi venerdì a Londra, e il 2 dicembre a Varsavia. A breve scadenza sono previsti vertici con l'amministrazione Bush a Washington, e con Putin al Cremlino.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

CIA tried to silence EU on torture flights
Germany offered access to prisoner in Morocco if it quelled opposition
di Richard Norton-Taylor su The Guardian del 26/10/2006

News in archivio

Prodi: ''Serve un'autorità Ue''
Energia: blackout elettrico in mezza Europa
Tra le 22 e le 23 sono rimaste al buio alcune regioni di Germania, Francia, Italia (Piemonte, Liguria e Puglia) e Belgio. L'Authority chiederà un'indagine europea
su Adnkronos del 05/11/2006

In biblioteca

 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0