Da Corriere della Sera del 12/01/2005

Violenze sessuali

Abusi su donne e bambini «Incremento consistente»

Sempre più genitori vengono allontanati dalla famiglia in caso di molestie ai minori

di Fiorenza Sarzanini

Adescati, violentati, sfruttati. Aumenta il numero delle donne e dei bambini vittime di abusi. Nei primi sei mesi del 2004 le denunce per questo tipo di reati sono arrivate a 2.872 con un incremento del 26 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. «Il consistente incremento - denuncia il procuratore generale - è stato causato anche dal crescente fenomeno dell’immigrazione clandestina, finalizzata soprattutto allo sfruttamento sessuale delle donne (in molti casi minori di età), difficile da contrastare perché gestito da una criminalità organizzata a livello internazionale». Quello dello sfruttamento dei bimbi e dei maltrattamenti da loro subiti è un problema che Favara affronta anche per quel che riguarda l’ambito familiare. «Va segnalato - avverte - il ricorso sempre più frequente da parte dei giudici minorili al provvedimento di allontanamento dalla residenza familiare del genitore o convivente che maltratta o abusa del minore: si tratta di uno strumento innovativo che consente di risolvere molte situazioni di disagio causate da violenze fisiche e morali, garantendo la permanenza del minore nel suo ambiente di vita in modo da evitare il trauma dell’allontanamento». C’è poi l’emergenza dei figli degli immigrati «che giungono ai servizi sociali in situazioni di notevole deprivazione, di tossicofilia, di disagio psicologico anche grave».

Capitolo a parte quello della pedofilia telematica «che pone seri problemi sotto il profilo dell’individuazione dei responsabili perché l’esistenza di un sito pedofilo su Internet, che per scelta tattica ha una durata temporale molto limitata, richiede che la sua conoscenza e individuazione avvenga in tempi molto brevi rispetto al momento della sua creazione».

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Violenze, meno soldi, discriminazioni: in Italia e nel mondo i maschi non cedono il potere
La festa «alle» donne dura 364 giorni
di Michele Ainis su La Stampa del 09/03/2005
«Mezzo milione di donne vittime di uno stupratore»
L’Istat: le violenze dentro casa, ma anche nel luogo di lavoro
di Mariolina Iossa su Corriere della Sera del 18/12/2004

News in archivio

Le donne continuano a subire violenze e discriminazioni
Nepal: tutti gli ospedali sono pieni di feriti
I ricoverati hanno bisogno di trasfusioni di sangue, di medicine e di altri servizi
su Agenzia Fides del 21/04/2006
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0