Da La Repubblica del 02/10/2004

Le particolarità dell´Islam in turchia

Il tentativo riuscito di una società laica

di Khaled Fouad Allam

La questione dell´islam in Turchia L´islam turco si trova oggi al centro di molte questioni: ma che cosa sappiamo di esso? Per oltre cinque secoli la Turchia - fino al 1922, data della caduta dell´impero ottomano e della nascita della nazione turca - ha rappresentato il punto di riferimento per tutto il mondo musulmano sunnita. Al contrario di quanto comunemente si crede, l´islam della Turchia imperiale si interrogò presto, già intorno alla metà dell´´800, sulla propria capacità di fare da contrappeso alla genesi di un fenomeno nuovo, in campo intellettuale e politico. Intellettuale in quanto l´occidentalizzazione aveva già iniziato a disgregare le radici dell´impero ottomano; politico perché il colonialismo francese e quello britannico avrebbero indebolito sempre più quell´impero, fino a privarlo interamente della sua periferia, che ne rappresentava l´identità e la base. Le élite turche musulmane risposero in due modi: riformismo e nazionalismo. Le riforme arrivarono troppo tardi, perché l´impero era già fragile; il nazionalismo turco si fece quindi promotore di un cambiamento profondo nel rapporto fra islam e società proponendo un nuovo ruolo per l´islam nella nascente nazione turca. Si trattò di un nazionalismo di tipo volontaristico che per certi versi forzò la trasformazione della società - ad esempio con il cambiamento dell´alfabeto o con l´obbligo di vestirsi all´occidentale - per risolvere la contraddizione fra occidente (l´Europa) e islam, contraddizione che si traduceva nella crisi dell´impero ottomano.

Fino a che punto l´islam turco è riuscito a risolvere quella contraddizione e ad uscirne? Contrariamente a ciò che pensiamo, il nazionalismo turco non ha cancellato l´islam, ma lo ha riposizionato nei suoi rapporti con la sfera pubblica. Esiste in Turchia un ministero degli affari religiosi, chiamato Dianet, che ha il compito di definire e formulare un islam conforme alla dottrina dello stato: tale operazione politica è riuscita a fare della Turchia un paese laico, laico nel senso di una divisione fra potere politico e potere religioso. Ma se oggi la Turchia è un paese laico, non si può affermare con altrettanta certezza che essa sia un paese secolarizzato: perché la secolarizzazione è qualcosa che non riguarda soltanto la costruzione di uno spazio politico, ma comporta l´interiorizzazione di un confine tra religione in quanto identità del sé e religione in quanto identità del gruppo.

Non sappiamo ancora quali saranno i risultati e le conseguenze di questa esperienza, ma certamente essa sta trasformando la società turca; e anche se nell´islam turco, come in molti altri paesi della sfera islamica, sono presenti fenomeni di rigetto - neoconservatorismi, fondamentalismi o islamo-nazionalismi - esso si sta rivelando un laboratorio, non solo per l´intero mondo musulmano ma anche per l´Europa, in quanto pone indirettamente la questione del trattamento delle minoranze religiose islamiche.

La questione dell´islam turco ci interroga, perché in esso è racchiusa la questione dell´integrazione delle minoranze musulmane in Europa, e dunque la costruzione di un universo di condivisione.

Sullo stesso argomento

News in archivio

su Agenzia Fides del 07/02/2006
Il ministro dell'Interno chiarisce che dovrà essere accettata da "tutti coloro che vorranno vivere stabilmente in Italia"
Islam: "La Carta dei valori non è soltanto per i musulmani"
Critiche all'Ucoii: "Mai detto che l'avremmo firmata oggi"
su La Repubblica del 03/10/2006
Gli ordigni sono state lanciati in un locale del centro. Il capo della polizia: "L'attacco non è di natura politica"
Turchia: attentato a Smirne, granate contro un bar
su La Repubblica del 02/10/2006

In biblioteca

di Luca Mozzati
Mondadori, 2009
di Amos Oz
Feltrinelli Editore, 2009
di Yahyâ S. Y. Pallavicini
BUR Biblioteca Universale Rizzoli, 2007
 
Cos'� ArchivioStampa?
Una finestra sul mondo della cultura, della politica, dell'economia e della scienza. Ogni giorno, una selezione di articoli comparsi sulla stampa italiana e internazionale. [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Notizie dal mondo
Notizie dal mondo
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2021
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0